GUIDA: Che tipo di salpa ancora devo scegliere per la mia barca?

GUIDA: Che tipo di salpa ancora devo scegliere per la mia barca?

Quale salpa ancora per la mia barca? Al di là dei problemi di sicurezza, alzare un'ancora a mano è un vero esercizio fisico. Che tu possieda una barca a vela, a motore o da pesca, un salpa ancora è un vero sollievo per la tua schiena. Sì, ma quale salpa ancora scegliere per la tua barca? Le opinioni dei vecchi lupi di mare sono a volte contraddittorie e entrano in gioco molti parametri, tanto che è facile perdersi. Segui la nostra piccola guida per rispondere alla domanda: che tipo di salpa ancora devo scegliere per la mia barca?

I parametri da tenere in considerazione quando si sceglie quale tipo di salpa ancora è adatto alla propria imbarcazione

Il salpa ancora è posizionato a prua della barca. Fa parte della tua attrezzatura di ormeggio con la tua ancora, la gruetta, la cima di ormeggio (catena e/o cavo) e le attrezzature di coperta come una bitta, un palo o un sistema di arresto per la catena. La scelta del salpa ancora deve tenere conto di questi elementi affinché il montaggio lavori all'unisono e garantisca ancoraggi sereni. Inoltre, per avere una panoramica su tutti questi elementi, ti consigliamo di leggere il nostro articolo: come fare una cima di ormeggio adeguata per la tua barca?

Oltre ai criteri di layout della coperta o al comfort, ecco i parametri da considerare nella definizione che tipo di verricello? ti sta bene:

  • lo spazio disponibile e la configurazione sopra e sotto coperta;
  • le dimensioni e la profondità del tuo gavone dell'ancora;
  • la composizione della tua cima di ormeggio: catena da 6 mm, catena da 8 mm o altro, a fune o mista;
  • il peso della tua ancora (ancora + catena);
  • la potenza dell'impianto elettrico della tua barca.

Che tipo di salpa ancora scegliere: un salpa ancora elettrico o manuale?

Oggigiorno, oltre una certa stazza di imbarcazione, il salpa ancora elettrico fa parte della dotazione di serie. Tuttavia, ci sono ancora alcune configurazioni in cui un salpa ancora manuale è una scelta saggia e dove la questione di che tipo di verricello? sorge.

Salpa ancora elettrico: facilità e sicurezza all'ancora

A condizione di disporre della potenza elettrica necessaria, i salpa ancora elettrici sono di facile utilizzo e presentano pochi inconvenienti. Robusti nel design, ti permettono di levare un'ancora velocemente, senza fatica e in sicurezza qualunque siano le condizioni. Sono dotati di telecomando per salpa ancora, con o senza filo, e sono quindi una vera risorsa per piccoli equipaggi.

Il salpa ancora elettrico contribuisce alla sicurezza della barca e dell'equipaggio facilitando gli ancoraggi. La decisione di cambiare l'ancoraggio della fiera a seconda delle condizioni meteorologiche o del mare è quindi più facile da prendere.

I prezzi variano con la potenza, e la differenza sarà più marcata con la versione manuale in quanto la potenza è elevata.

Salpa ancora manuale: ideale per piccole imbarcazioni

Per le unità più piccole che non dispongono di una grande potenza elettrica (piccola barca a vela, semirigida, ecc.), è escluso il salpa ancora elettrico.

Il salpa ancora manuale può quindi essere una buona scelta per facilitare il sollevamento dell'ancora in condizioni difficili. Con un consumo energetico pari a zero, consentono di moltiplicare gli sforzi senza ulteriore fatica.

Tuttavia, la loro utilità rimane limitata a causa della loro velocità molto bassa di levare l'ancora, in particolare rispetto alla velocità di un salpa ancora elettrico. Solitamente servono solo per staccare l'ancora per i primi metri. Il sollevamento della cima di ormeggio è fatto a mano.

Che tipo di salpa ancora scegliere tra un verricello verticale o orizzontale?

Un verricello verticale o orizzontale si riferisce al posizionamento del motore. Che tipo di salpa ancora da scegliere dipende dalla configurazione dell'installazione.

Salpa ancora verticale: il più efficiente ed estetico

Sono i più diffusi al giorno d'oggi e hanno un ingombro ridotto sul ponte, limitato al barbotin ed eventualmente alla contropunta. Il motore elettrico è sottocoperta e poco esposto al mare, inoltre la catena si snoda intorno alla metà della circonferenza del barbotin e quindi si tiene meglio in posizione quando si alza l'ancora.

In compenso l'installazione necessita di migliorie e deve esserci spazio per alloggiare il motore del salpa ancora sotto coperta. Se è nel gavone dell'ancora, assicurarsi che la catena possa accumularsi mantenendo una distanza di 40 cm dal ponte.

Salpa ancora orizzontale: per barche con piccolo gavone ancora

Questi modelli monopezzo si adattano semplicemente al ponte. Non necessitano di alcuna regolazione del gavone ancora se la distanza tra la sommità del fascio catene e il ponte è di 30 cm. Essendo tutto nello stesso posto, la manutenzione del salpa ancora è facilitata.

Generalmente totalmente visibili, sono esposti alle intemperie e al mare, mentre sul barbotin la catena compie solo un quarto di giro e può "saltare" fuori dalle tacche (soprattutto quando le maglie sono consumate dalla ruggine . ) mentre si solleva l'ancora.

Quale potenza del salpa ancora scegliere?

Ti proponiamo questa piccola guida per calcolare la potenza di cui hai bisogno e che conosci quale salpa ancora scegliere.

Un salpa ancora è caratterizzato dalla sua potenza e dalla sua forza di strappo (o forza massima). Per scegliere la potenza del tuo salpa ancora, si consiglia che la sua forza massima sia maggiore di 5 volte la massa della tua ancora più pesante (aggiungendo il peso dell'ancora, della catena, eventualmente del cavo e di qualsiasi altro accessorio).

Primo passo: calcolare il peso della tua catena

Esclusi gli accessori (ugelli, pesi aggiuntivi, montaggio coda, ecc.), la massa della vostra catena dipende dal diametro delle maglie (la densità lineare in kg al metro) e dalla sua lunghezza.

Tipo di catena (norma ISO)Peso per metro (in kg)
6 mm0,8
8 mm1,4
10 mm2,2
12 mm3,2
Tabella della densità della catena lineare in funzione della dimensione del collegamento.

(Puoi trovare maggiori dettagli, se necessario, nel nostro articolo su potenza del verricello.)

Per quanto riguarda la lunghezza della tua catena, per la navigazione da diporto e le gite giornaliere, generalmente è sufficiente 5 volte la lunghezza della tua barca. La massa della tua catena è quindi:

Massa della tua catena = 5 x (lunghezza della tua barca in metri) x (densità lineare della tua catena in kg / m).

Calcolo della forza di strappo per sapere quale tipo di salpa ancora scegliere

Per determinare la forza di strappo minima del tuo salpa ancora, una buona approssimazione è quindi data dalla seguente formula:

Forza di strappo = 5 x (massa della tua ancora + massa della tua catena).

È quindi necessario un salpa ancora con una forza di strappo o una forza massima maggiore di questo valore.

Ad esempio, una barca a vela di 10 metri ha teoricamente una catena lunga 50 metri. Questa catena deve avere un diametro di 8 mm e la sua ancora del peso di almeno 14 kg. (troverete una tabella che spiega qual è il peso dell'ancora e il diametro consigliato di catena, grillo e cima in base alla lunghezza della vostra barca in il nostro articolo sulle cime di ormeggio). Per una simile barca a vela, il calcolo della potenza minima consigliata per il salpa ancora è quindi:

Massa catena = 5 x (11 m x 1,4) = 77 kg

Potenza minima del verricello (forza di sfondamento) = 5 x (14kg + 77kg) = 455W

(Se hai un cavo, questo numero sarà più alto.)

Questa barca a vela dovrà quindi acquistare un salpa ancora con una potenza di almeno 500W.

Regola generale per conoscere la potenza consigliata per il salpa ancora

La teoria è una cosa, ma cosa consigliano in pratica i costruttori di salpa ancora? Nella vita reale, le barche sono generalmente dotate di salpa ancora più potenti del necessario. Questo può essere spiegato per tre ragioni. In primo luogo, i marchi di salpa ancora preferiscono consigliare salpa ancora più potenti per motivi di sicurezza. In secondo luogo, è consuetudine avere un'ancora di soccorso più pesante dell'ancora principale in caso di maltempo. Il salpa ancora deve quindi poter funzionare con entrambe le ancore. Infine, terzo, molti diportisti preferiscono sovradimensionare la potenza del loro salpa ancora per rendere l'attrezzatura più veloce ed evitare che si surriscaldi. Pertanto, la regola generale applicata è la seguente:

- per una barca di 6 metri con motore entrobordo, puoi accontentarti di una potenza di traino di 500 watt. 

- tra i 6 e gli 8 metri è sufficiente una forza di 700 watt.

- da 8 a 10 metri è richiesta un'inferitura di 1000 watt.

- da 10 a 15 metri, dovrai scegliere 1500 watt.

- Oltre i 15 metri, le barche hanno salpa ancora da 1700W.

Quale marca di salpa ancora scegliere: Lewmar, Lofrans o altro?

I principali produttori di salpa ancora sono Lewmar, Lofrans, Ricerca, Plastimo, Maxwell e Italwinch. Tutti offrono una vasta gamma di salpa ancora elettrici da 500w, 700w, 1000w, 1200w o 1500w, manuali, orizzontali, verticali, in acciaio inox, alluminio, con o senza telecomando wireless, ecc.

Equivalente in termini di qualità, la scelta è fatta da preferenze personali, budget, disponibilità di pezzi di ricambio per il salpa ancora o per esigenze specifiche. Non esitate a consultare il nostro confronto tra le diverse marche di salpa ancora per conoscere la nostra opinione in modo più dettagliato!

A seconda della configurazione della tua installazione sulla tua barca a motore o barca a vela, scegli il modello di salpa ancora più adatto a te.

Scegli il tipo di salpa ancora più adatto alla tua imbarcazione

Ora che hai determinato:

  • se la tua barca può avere un salpa ancora elettrico o se deve accontentarsi di un manuale,
  • se la tua barca ha spazio sufficiente nel gavone dell'ancora per un salpa ancora elettrico verticale o se hai bisogno di un salpa ancora ad asse orizzontale,
  • se la tua barca necessita di potenza di 500W, 700W, 1000W, 1500W o 1700W.

Tutto quello che devi fare è scegliere la marca e il modello del salpa ancora in base al tuo budget.

NB:

  • Controlla sempre che il barbotin del salpa ancora abbia lo stesso diametro delle maglie della catena dell'ancora!
  • Scegli un voltaggio adatto all'impianto elettrico della tua imbarcazione (12 o 24 volt).
  • La bambola viene utilizzata per rimontare il cavo. Attenzione però che i modelli senza paletta sono dotati di un barbotin misto che accetta cime di ormeggio composte da catena e cavo.

I migliori salpa ancora manuali

I migliori salpa ancora elettrici ad asse orizzontale

Marca e modello di salpa ancoraPotenza in wattDiametro pignone12V o 24VCon o senza bambola
Maxwell HRC 6 600 W Ø6mm 12V sans
Maxwell HRC 8 600 W Ø8mm 12V sans
Maxwell HRC 10-8 1000 W Ø8mm 12V con
Maxwell RC 10-8 1000 W Ø8mm 12V sans
Maxwell HRC 10-10 1200 W Ø10mm 12V con
Serie Lewmar Pro-1000700 W Ø6mm 12V sans
Lewmar VX2700 W Ø8mm 12V sans
Lewmar VX2 700 W Ø8mm 12V con
Lewmar VX1L 800 W Ø8mm 12V sans
Lewmar VX2 1000 W Ø8mm 24V con
Lewmar VX3 1500 W Ø8mm 12V sans
Lewmar VX3 1500 W Ø10mm 12V sans
Italwinch Devon 1000 W Ø8mm 12V con
Italwinch Devon 1000 W Ø10mm 24V con
Italwinch Devon 1500 W Ø10mm 12V con
Italwinch Devon 1500 W Ø8mm 24V con
Italwinch Devon 1500 W Ø10mm 24V con
I migliori salpa ancora elettrici ad asse orizzontale

I migliori salpa ancora elettrici ad asse verticale

Marca e modello di salpa ancora Potenza in watt Diametro pignone 12V o 24V Con o senza bambola
Principe veloce DP3 1512 1500 W Ø10mm 12Vsans
Lofrans Dorado 500 W Ø6mm 12V sans
Lofrans Dorado 700 W Ø8mm 12V sans
Lofrans Kobra 1000 W Ø8mm 12V con
Lewmar VX1 300 W Ø6-7 mm 12V sans
Lewmar VX1 500 W Ø8mm 12V sans
Lewmar VX2 700 W Ø8mm 12V sans
Lewmar VX1L 800 W Ø8mm 12V sans
Lewmar VX2 1000 W Ø8mm 12V sans
Lewmar VX2 1000 W Ø8mm 24V sans
Italwinch intelligente 500 W Ø6mm 12V con
Italwinch Smart V 500 W Ø6mm 12V sans
Italwinch Obi500 700 W Ø6mm 12V sans
Italwinch intelligente 700 W Ø6mm 12V con
Italwinch intelligente 700 W Ø8mm 12V con
Italwinch Obi500 700 W Ø8mm 12V sans
Italwinch Smart V 800 W Ø8mm 12V sans
Italwinch Obi1000 1000 W Ø8mm 12V sans
Italwinch Smart Plus 1000 W Ø8mm 12V con
Italwinch Smart Plus 1000 W Ø8mm 24V con
Italwinch Smart Plus 1500 W Ø10mm 12V sans
Italwinch Obi1400 1500 W Ø8mm 24Vsans
Italwinch Obi1400 1500 W Ø10mm 24V sans
Italwinch Smart Plus 1500 W Ø10mm 24V con
Italwinch Smart Plus 1700 W Ø10mm 24V sans
I migliori salpa ancora elettrici ad asse verticale

I migliori accessori per salpa ancora

È possibile acquistare un interruttore a pedale e installarlo piatto sul ponte. È il più efficiente per le manovre.

Se vuoi comandare a distanza il tuo salpa ancora, puoi scegliere tra telecomandi cablati o wireless:

Inoltre, per evitare di danneggiare gli ingranaggi del salpa ancora, non lasciare mai la catena sul pignone durante l'operazione di bagnatura. Si consiglia l'utilizzo di un gancio collegato ad un ammortizzatore di ancoraggio, a sua volta collegato ad una cima di ormeggio con giuntura. L'ormeggio viene quindi teso su una o più bitte fino a quando non viene rimossa la tensione della catena sul barbotin.

Allora è sempre bene avere dei pezzi di ricambio nel caso in cui il tuo salpa ancora si danneggi. Il pignone si usura a causa del passaggio della catena. Se non cattura più la catena in modo efficace, è necessario cambiarla. Puoi trovare facilmente un pezzo di ricambio online:

Per aumentare la durata del tuo pignone, devi cambiare le maglie della catena che sono troppo usurate o arrugginite. Per questo, ci sono maglie di catena da rivettare. Si consiglia di averne sempre alcuni a bordo (del diametro corrispondente alla propria catena) oltre a una pinza per rivetti e rivetti.

Ti consigliamo di utilizzare le maglie rivettate sopra perché hanno carichi di rottura equivalenti o addirittura superiori a quelli delle maglie originali. Inoltre, le loro dimensioni in mm corrispondono esattamente a quelle delle catene di ancoraggio. Quindi, sei sicuro di avere un collegamento di qualità che non verrà catturato dal tuo zingaro.

Infine, ti consigliamo di avere sempre a bordo un kit di manutenzione per il tuo salpa ancora. Devi scegliere il kit corrispondente al tuo modello:

Se non trovi online il kit di manutenzione per il tuo modello, puoi sempre acquistare i pezzi di ricambio per riparare il tuo salpa ancora nei lunghi viaggi:

Troverai molte altre parti su AmazonEbay et Cdiscount per partire in tutta tranquillità!

Infine, una volta acquistato un salpa ancora adatto alla tua imbarcazione, non dimenticare di mantenerlo adeguatamente! Devi ungerla con grasso marino adatto ogni 2 mesi se si naviga o alla fine di ogni stagione prima dello svernamento. Deve anche controllare di tanto in tanto il livello dell'olio e cambiarlo ogni due anni (usare solo Olio SAE 80W-90 per il tuo verricello). Per maggiori informazioni sui cicli di manutenzione di un salpa ancora, puoi leggere il nostro articolo: Come pulire un salpa ancora su una barca?

Scopri di più sui salpa ancora per barche:

TUTORIAL: Come smontare un salpa ancora su una barca?

Come installare un salpa ancora elettrico per barche?

Quali sono i migliori salpa ancora per barche economici?